Gestione della Qualità

Con l'esperienza abbiamo potuto individuare e mettere a punto le fasi più critiche del nostro processo di produzione. Questo processo viene condiviso di volta in volta con il nostro cliente per determinare insieme i parametri qualitativi attesi. A volte questo processo inizia già dalla fase di impianto.

Per ogni lotto di produzione si tracciano tutte le fasi di lavorazioni che il nostro cliente può seguire attraverso il nostro sistema di tracciabilità

raccolta, essiccazione, sgranatura, setacciamento, confezionamento, controllo qualità, lotto di produzione. spedizione, stoccaggio, controllo di processo produttivo

Fasi di Processo e Criticità

Raccolta: non devono esserci presenza di infestanti. Non vanno raccolte piante malate. Non raccogliere stecchi secchi.

Nela raccolta spontanea non raccolgiere più del 40% di materia vegetale.

Essiccazione: temperatura 38/40°C – umidità controllata

Sgranatura: la lavorazione deve garantire un taglio della foglia non al di sotto dei 3mm

Setacciamento: percentuale tollerata presenza stecchi: 3%

Percentuale tollerata polveri: 5%

Confezionamento: deve garantire la protezione del prodotto per non alterarne le proprietà chimico-fisiche. Deve ottimizzare gli spazi ai fini del traasporto

Controllo qualità: PARMETRI DEFINITI CON IL CLIENTE

Spedizione: Ridurre i costi e l’impatto ambientale. Garantire uno trasporto sicuro e professionale.

Ricezione (CLIENTE): Controllare immediatamente lo stato della merce ricevuta e comunicare temperstivamente eventuali problematiche

Controllo qualità (CLIENTE): PARMETRI DEFINITI CON IL CLIENTE

Individuazione problematiche /miglioramenti del processo: Condivisione di uno strumento di comunicazione per tenere traccia delle problematiche e delle soluzioni adottate